ICC 2019: Manchester Utd-Milan 2-2 (7-6 d.c.r.)

3 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

ICC MILAN MANCHESTER - Al Principality Stadium di Cardiff, davanti a 65000 spettatori, finisce 2-2 l'attesa sfida tra il Milan ed il Manchester United. Gli inglesi hanno poi prevalso ai rigori 7-6 con l'errore decisivo di Daniel Maldini, ipnotizzato da De Gea, e il successivo gol United di James. Ottime le indicazioni per mister Giampaolo, con uno scintillante Jesus Suso sugli scudi. Contro una squadra molto più avanti nella preparazione, e con una formazione ampiamente rimaneggiata, l'undici rossonero ha tenuto il campo molto bene. A parte i primi venti minuti iniziali di grande difficoltà, segnati dal gol di Rashford, la squadra ha risposto colpo su colpo portandosi addirittura in vantaggio nella ripresa. Poi raggiunta sul 2-2 al 72°, ha nuovamente sofferto un pò (complici anche i tanti cambi) prima della lotteria finale dei calci di rigore. Che ha visto sbagliare il solo Maldini jr.

ICC 2019: la cronaca di Manchester Utd-Milan 2-2 (7-6 d.c.r.)

Lo United parte forte. Posssesso palla, ritmo e verticalizzazioni. Il Milan fatica persino ad uscire a causa del feroce pressing inglese. La logica conseguenza è il vantaggio inglese con una straripante incursione di Rashford che trafigge Donnarumma al 14°. I ragazzi di Giampaolo non ci stanno ed inziano a reagire. Suso sfiora il gol con un delizioso tiro a giro, poi lo stesso spagnolo infila De Gea al 26° con un sinistro precisissimo. Il Milan chiude in avanti il primo tempo, senza però trovare il vantaggio. Nella ripresa lo United prova a fare la partita ma è il Diavolo a trovare il vantaggio al 60° grazie ad un autogol di Lindelof dopo una spizzata di Castillejo, imbeccato dal solito Suso. Inizia la girandola di cambi e lo United preme. Arriva il pareggio di Lingard al 72°. Si va ai rigori.

La formazione rossonera

Il Milan ha schierato questa formazione: G. Donnarumma (dal 18’ s.t. Reina); Calabria (dal 32’ s.t. Conti), Musacchio (dal 32’ s.t. Strinic), Romagnoli (dal 32’ s.t. Gabbia), Rodriguez; Borini (dal 31’ s.t. Brescianini), Biglia (dal 18’ s.t. Krunic), Calhanoglu; Suso (dal 32’ s.t. Bonaventura); Castillejo (dal 18’ s.t. André Silva), Piatek (dal 32’ s.t. Maldini).

Il tabellino del match

Manchester United-Milan 7-6 dopo i calci di rigore
AL 90’ 2-2 (1-1 al primo tempo)
Marcatori Rashford (MU) al 14’, Suso (MI) al 26’ p.t.; Lindelof (MU) autogol al 15’, Lingard (MU) al 27’ s.t.. Sequenza rigori: Calhanoglu (MI) gol, Lingard (MU) gol, Bonaventura (MI) gol, Young (MU) gol, André Silva (MI) gol, Greenwood (MU) gol, Krunic (MI) gol, Gomes (MU) gol, Maldini (MI) parato, James (MU) gol.

Tags:
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram