Europa League, l'ex Roma Sadiq trascina il Partizan: tonfo del Porto, lo United pareggia

3 Ottobre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

EUROPA LEAGUE – Non solo Roma e Lazio. In campo per questa serata di Europa League ci sono altre big del calcio europeo pronte a giocarsi la propria chance in Europa. In campo, tra le altre, spiccano il Manchester United, il Porto, l’Arsenal e il Siviglia, impegnate con AZ Alkmaar, Feyenoord, Standard Liegi e APOEL Haifa. Le prime due hanno giocato alle 18:55, con due risultati inaspettati. Gli olandesi dell’AZ hanno fermato lo United sul pareggio, mentre il Porto è stato sconfitto 2-0 da un’altra olandese, il Feyenoord. Nei tabellini, tra l’altro, spunta un nome conosciuto: è quello dell’ex Roma e Bologna Umar Sadiq, che con la sua doppietta ha regalato la vittoria al Partizan Belgrado sull’Astana.

https://twitter.com/EuropaLeague/status/1179826909099806720

I risultati delle sfide delle 18:55

Astana – Partizan 1-2
AZ Alkmaar – Manchester United 0-0
Basaksehir – Monchengladbach 1-1
Besiktas – Wolverhampton 0-1
Braga – Slovan Bratislava 2-2
CSKA Mosca – Espanyol 0-2
Ferencvaros – Ludogorets 0-3
Feyenoord – Porto 2-0
Oleksandriya – Gent 1-1
St. Etienne – Wolfsburg 1-1
Young Boys – Rangers 2-1

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram