Donnarumma, il PSG insiste: la situazione

12 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

DONNARUMMA PSG - Il Paris Saint Germain torna alla carica per Gianluigi Donnarumma. La cessione di Trapp all'Eintracht Francoforte, infatti, ha spinto ancora di più il club parigino verso l'estremo difensore del Milan, da sempre un chiodo fisso di Leonardo.

Donnarumma via, solo a determinate condizioni

Il Milan, come tutti i club europei, deve far cassa per poter acquistare. La società rossonera, però, su Gigio è stata chiara sin da subito: non è sul mercato. Il portiere potrebbe dunque essere ceduto solo a fronte di un'offerta irrinunciabile, come si legge su La Gazzetta dello Sport. La cifra chiesta per il cartellino di Donnarumma è di almeno 50 milioni di euro.

Il rinnovo di Donnarumma: un nodo da sciogliere subito

Il nodo da sciogliere subito riguarda il rinnovo di Donnarumma. Qualora restasse al Milan, infatti, la società dovrà trattare i dettagli del contratto del portiere, attualmente in scadenza il 30 giugno 2021. Questo, per evitare che Gigio possa svincolarsi a parametro zero dal club, già a partire dalla prossima stagione. Non è previsto, al momento, alcun incontro con Mino Raiola, procuratore dell'estremo difensore rossonero che, comunque, sembra voler puntare alla permanenza al Milan.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram