Donnarumma, ci sarà l'assalto del PSG? Il Milan studia le alternative

10 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

DONNARUMMA PSG MILAN - Il futuro di Gigio Donnarumma al Milan potrebbe essere in bilico. Da Parigi continuano a rimbalzare voci su una possibile, imminente, offerta del ricco club francese. Il PSG, una volta liberatosi di Trapp, sta riflettendo se accontentarsi di Areola come titolare tra i pali, oppure provare a piazzare il colpo Donnarumma. Come già raccontato nei giorni scorsi, parecchio dipenderà dall'eventuale cessione di Neymar, che però potrebbe, a sorpresa, non rappresentare un pericolo per un eventuale assalto dei parigini a Gigio. Secondo la Gazzetta dello Sport infatti, il PSG potrebbe valutare di reinvestire i soldi della cessione di 'O Ney non per l'acquisto di Donnarumma, ma per bussare alle porte juventine: l'obiettivo sarebbe Paulo Dybala.

Milan, le alternative a Donnarumma

A Casa Milan non vogliono farsi trovare impreparati qualora arrivasse un'offerta irrinunciabile per Donnarumma. E così si iniziano a studiare le possibili alternative. La dirigenza rossonera ha fiducia in Reina, ma intende guardarsi intorno per sondare i club con situazioni di esubero tra i pali. Alla Juve è in uscita Perin, cercato dal Monaco e comunque fermo fino a ottobre per infortunio. Interessanti e suggestive le piste che portano a Madrid: uno tra Keylor Navas, chiuso da Courtois, e Lunin, miglior portiere al Mondiale Under 20, potrebbe muoversi, magari in prestito.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram