Conti, parla l'agente: "Andrea è rimasto per non avere rimpianti"

3 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN CONTI - Mario Giuffredi, procuratore del difensore rossonero Andrea Conti, ha rilasciato un'intervista al portale tuttomercatoweb.com, in cui spiega perché il suo assistito è rimasto al Milan.

Conti, le parole dell'agente

Pur non essendo ancora stato provato da Giampaolo a causa di una condizione fisica ancora approssimativa - sta recuperando da un infortunio, ndr - , l'agente è convinto che Conti abbia fatto bene a rimanere rossonero. Queste le sue parole: "E' vero, c'erano delle opportunità. Ma poi come avrebbe potuto guardarsi allo specchio? Andare via dal Milan significava andare via da sconfitti e io ho sempre detto ad Andrea che deve avere come obiettivo quello di tornare suoi suoi livelli per potere, in futuro, guardarsi alle spalle senza rimpianti. Ad oggi non sappiamo ancora se è o meno un giocatore da Milan, non possiamo dirlo perché a causa degli infortuni non è stato ancora testato. Però adesso sta bene, parte alle spalle di Calabria ma l'importante, come per i cavalli all'ippodromo, è arrivare primi al traguardo. Non partire per primi".

Articolo della categoria:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram