Commisso: "Ero sicuro di aver preso il Milan, ma poi Yonghong Li..."

4 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

COMMISSO MILAN YONGHONG LI - Nel corso della lunga intervista alla Gazzetta dello Sport, il patron della Fiorentina, Rocco Commisso, ha parlato anche della trattativa per l'acquisto del Milan. Una trattativa mai decollata con Yonghong Li.

Milan, le parole di Commisso

"A un certo punto ero sicuro di aver chiuso. Mister Li non l’ho mai incontrato ma ero pronto a firmare quando lui all’improvviso ha cambiato legali e advisor. Ho pensato che ci fosse dietro un altro acquirente. Si parlava di imprenditori americani (Ricketts e Ross) e di due russi. Invece si è consegnato a Elliot malgrado gli avessi offerto il modo di uscirne illeso".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram