Caressa: "Piatek? Ho dei dubbi..."

14 Settembre 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

MILAN PIATEK CARESSA - Un pò in controtendenza col parere di molti addetti ai lavori, che interrogati sulla crisi di gol di Piatek hanno dichiarato che è solo una questione di tempo per il bomber polacco, ecco il parere di Fabio Caressa. Il condirettore di Sky Sport ha espresso delle perplessità, sulla capacità del pistolero ex Genoa, di ripetere le segnature dello scorso anno. Ecco le sue parole.

Piatek chiamato a confermarsi

"Se devo essere sincero su Piatek ho qualche piccolo dubbio, già dall'anno scorso. Non è un dubbio su di lui, ma penso che in generale gli attaccanti vadano valutati su due anni. Un anno, segnano in tanti. Quelli forti, da grande squadra, segnano per due anni. Piatek deve iniziare a segnare, è lì per quello. La punta che ti fa la differenza ti fa tre gol con due expected gol. Li tu stai sovraperformando. Se tu hai due palle gol e ne fai zero, stai sottoperformando. Ad un attaccante da grande squadra devono arrivare cinque palle gol e l'attaccante deve metterne dentro almeno due".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram