Cardinale apre ai fondi arabi: "Pronti a collaborare con altri partner"

24 Febbraio 2024
- Di
Vincenzo Zurzolo
Il nuovo stadio del Milan, si accelera per San Donato
Tempo di lettura: < 1 minuto

CARDINALE MILAN INTERVISTA - Il proprietario del Milan Gerry Cardinale, nel corso di una lunga intervista a Calcio & Finanza, ha parlato di numerosi temi, tra cui un possibile ingresso di soci di minoranza dal Medio Oriente.

SEGUI ROSSONERISIAMONOI.IT ANCHE SU FACEBOOK

Cardinale apre all'ingresso di partner dal Medio Oriente nel Milan

"Ho lavorato venti anni in Goldman Sachs, sorrido se qualcuno mi ritiene così sprovveduto da assumermi un debito da rimborsare in appena 18 mesi. Sono al Milan per rimanerci a lungo, dipendesse da me starei qui per sempre. Ciò che è vero, però, è che bisogna tener conto dei movimenti dell'economia globale, e non c'è dubbio che in Medio Oriente ci sia molta liquidità e disponibilità a investire nello sport.

In questo momento ci sono molti capitali in Medio Oriente interessati a investire nello sport, siamo aperti a collaborare con potenziali partner che potrebbero unirsi a noi come sponsor o come partner nella costruzione del nuovo stadio, oppure come azionisti di minoranza in qualità di partner di valore aggiunto, ma non rinuncerò al controllo".

Sui contatti con Zhang per il nuovo stadio

"Sono completamente pronto a costruire lo stadio da solo, ma sono aperto anche a valutare altre opzioni, senza escludere una possibile collaborazione con l'Inter".

Articolo della categoria:
Classifica Serie A 2023-2024
PosTeamPGVPSPt
133275186
233216669
3331810564
4331711562
532167955
6321661053
7331641352
83313101049
9321381147
10331113946
113311101243
12339121239
13338111435
14337111532
1533871831
15337101631
17336101728
17324161128
1933681926
2033292115
© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram