Calciomercato Milan, possibile obiettivo Mariano Diaz per l'attacco

15 Luglio 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO MILAN MARIANO DIAZ - Il Milan torna alla carica con il Real Madrid, ma stavolta per Mariano Diaz. Apparentemente sfumato, per ora, il sogno Ceballos, i rossoneri sono sul punto di intavolare una trattativa per il 26enne spagnolo naturalizzato dominicano. Marco Giampaolo è alla ricerca di un valido partner d'attacco per Krzysztof Piątek. Il tecnico non sembra convinto delle soluzioni a disposizione in rosa, rappresentate da Andrè Silva e Cutrone. Ecco allora spuntare l'attaccante che, senza troppo successo, ha ereditato la scorsa stagione la pesantissima camiseta numero siete di Cristiano Ronaldo. Si profila un possibile nuovo duello con la Roma, sulla scia della telenovela Veretout: i giallorossi hanno sondato il terreno già nelle scorse settimane, senza però far pervenire alcuna offerta uffIciale.

Calciomercato Milan, perchè Mariano Diaz è un obiettivo

Il Milan non si fa spaventare dalle magre statistiche dell'attaccante nella stagione 2018-19. Sono state infatti appena 3 le realizzazioni in campionato, condite da 13 presenze, molte da subentrato. Nella disastrosa annata delle merengues in pochi si sono salvati. Il peso dell'eredità di Cristiano Ronaldo, per giunta con lo stesso numero di maglia, ha un pò schiacciato l'ex attaccante del Lione. In Francia, 2 anni fa, Mariano Diaz impressionò con le sue giocate. Con 18 gol si guadagnò il (lauto) ingaggio alla corte di Florentino Perez. Proprio lo stipendio del giocatore, circa 5 milioni netti l'anno, rappresenta uno dei più grandi ostacoli per il buon esito della trattativa. Tralasciando la sicura minusvalenza che il Real dovrebbe accettare (Mariano fu pagato 33 milioni+bonus), c'è da valutare la volontà del giocatore. Che ha recentemente lasciato intendere di voler rimanere per conquistare la fiducia di Zinedine Zidane.

Il possibile nuovo duello con la Roma per Mariano Diaz

Se l'elevato costo del cartellino e l'ingaggio oneroso possono essere ostacoli teoricamente superabili dalla solita formula del prestito con diritto di riscatto, c'è da considerare il fattore Roma. I giallorossi hanno puntato l'attaccante già da qualche settimana. Il giocatore piace molto al nuovo mister Paulo Fonseca. Anche i capitolini potrebbero incontrare le medesime difficoltà economiche nel concludere l'affare. Il nodo cruciale sarà lavorare sulla volontà del ragazzo. Il progetto Milan e la sua storia sono sempre calamite importanti. Ma i rossoneri non disputano le coppe. La Roma sì. Il Real deve rialzarsi dopo una stagione da zeru tituli, ma la concorrenza in attaccco è tanta e di qualità. I tifosi sperano che il carisma del duo Boban-Maldini possa essere la chiave per arrivare al giocatore.

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram