rossonerisiamonoi-milan-thiago-silva-psg.jpg
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO MILAN THIAGO SILVA – Tutto è cominciato con una voce, un’indiscrezione, giustificata dal romanticismo di un simile ritorno, che ricordava un pò quello di Ibra. Poi le mancate smentite, nemmeno quelle di rito, ed infine oggi ben due conferme: Thiago Silva potrebbe davvero tornare al Milan. Parliamo di due conferme perché sia Sport Mediaset che il Corriere dello Sport sostengono che l’affare sia possibile, e soprattutto che non manca certo la volontà del calciatore, desideroso di tornare a Milano.

Thiago Silva, la famiglia spinge per il ritorno in Italia

Entrambe le testate giornalistiche battono sullo stesso punto: sarebbero proprio le pressioni familiari, che magari alcune volte rappresentano un ostacolo al trasferimento di un calciatore, a giocare un ruolo determinante nella vicenda e a spingere il brasiliano verso Milano. Un pò come successe con Ibrahimovic e la tanto pubblicizzata volontà della moglie di tornare ad abitare nella città del Duomo. Il brasiliano, per inciso, si libera a parametro zero avendo il contratto in scadenza il 30 giugno prossimo. Dove sono allora i problemi? Certamente lo stipendio, pari attualmente a 12,2 milioni di euro netti annui. E poi la carta anagrafica: nella rivoluzione dei giovani che Rangnick metterà in piedi, ci sarà posto per un 35enne? Lo capiremo nelle prossime settimane.