Calabria: "Se da capitano rimprovererò Ibrahimovic? Non ci sarà bisogno"

1 Agosto 2022
- Di
Redazione RS
rossonerisiamonoi-milan-davide-calabria
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALABRIA INTERVISTA MILAN - Dazn sta realizzando una serie di servizi con lo scopo di mostrare cosa si nasconde dietro ai ritiri dei club di Serie A. Nell'ultimo appuntamento con la rubrica ‘Inside’ è stato il turno del Milan. A parlare sono stati Pioli e Calabria. Di seguito le parole del tecnico dei rossoneri. 

L’intervista di Calabria sulla nomina a capitano del Milan 

“Avevo 10 anni quando sono arrivato al Milan. E pensare che quando ero piccolo non ero così sicuro di fare questa vita, di allontanarmi da casa, dalla famiglia. Mia mamma mi ha convinto a continuare, mi ha detto: ‘E’ la tua squadra del cuore e vorresti che fosse il tuo lavoro, quindi continua’. Infatti ha continuato a portarmi qui e ha fatto più sacrifici lei di me, la ringrazierò sempre. Se da capitano rimprovererò Ibrahimovic? Non ci sarà bisogno, lui è sempre preciso e ordinato e contiamo sul suo aiuto, essenziale come quello della scorsa stagione”.

Articolo della categoria:

Seguici Su

Virgilio Degiovanni - From Hell to MetalandHomo Ethicus Oeconomicusil Salotto del CalcioVirgilio Degiovanni - From Hell to MetalandCorriere VinicoloProdotti GiuridiciAdvepa 3D for Business

Approfondimenti

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram