rossonerisiamonoi-bologna-bigon-riccardo
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

BOLOGNA IBRAHIMOVIC – “Ci vediamo presto in Italia“. Sono bastate quattro parole per infiammare i cuori di tutti gli appassionati di calcio. A pronunciarle, d’altronde, non è stato un giocatore qualsiasi, ma Zlatan Ibrahimovic. Il futuro dello svedese sembra essere sempre più in Serie A, ma dove? Il Milan resta in pole position. In agguato, però, restano Fiorentina (oggi la società viola ha pubblicato un tweet in merito) e Bologna. Il ds dei rossoblù, Riccardo Bigon, ha confermato l’interesse per l’attaccante ai microfoni di Rai Sport.

Ibrahimovic

“Noi quest’anno siamo partiti con Palacio, Santander e Destro come attaccanti centrali. I calciatori li abbiamo e siamo soddisfatti e contenti di loro. La questione Ibrahimovic è stata più volte spiegata, sia da noi che dal mister. C’è stato un contatto tra Mihajlovic e Ibrahimovic dal punto di vista umano nell’amicizia che li lega e con l’eventualità futura legata a delle decisioni che deve prendere Ibrahimovic. E’ chiaro che noi abbiamo dato la disponibilità a parlare nel momento in cui lui dovesse fare delle scelte”.