Boban: "Questo Milan è ambizioso ma ci vorrà del tempo. Mercato? Faremo scelte logiche"

25 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

BOBAN MILAN - Prima in campo, adesso nella nuova veste da dirigente. Zvonimir Boban esordisce a Udine come manager rossonero lì dove 34 anni fa lo aveva fatto da calciatore, sempre con la maglia del Milan. L'ex trequartista ha passato un'estate tormentata tra la rinuncia forzata all'Europa League e un mercato condizionato dal Fair Play Finanziario. Boban ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera nella quale ha analizzato questi primi mesi di lavoro e dichiarato gli obiettivi stagionali del club.

Boban: "Stiamo costruendo un Milan vero ed ambizioso"

"Sono qui con lo stesso spirito di quando ero giocatore. Quando lavoro al Milan penso alla vita. Questa squadra ha un fascino tutto suo ma se non vinci e non giochi bene, la storia conterà sempre di meno. Stiamo costruendo un Milan vero ed ambizioso".

Boban: "Non cerchiamo fuochi d'artificio, vogliamo tenere Suso"

"Non voglio fare paragoni di mercato con l'Inter ma posso dire che il tempo e i risultati ci diranno chi ha lavorato bene e chi no. Stiamo facendo il massimo, considerando le varie problematiche. Ci vorrà del tempo, poi i grandi nomi possono anche non corrispondere ai giocatori giusti. Kakà lo conosceva qualcuno quando arrivò? Non cerchiamo insensati fuochi d'artificio, bisogna fare scelte logiche. Vogliamo tenere Donnarumma, Suso e Kessié".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram