Biglia in uscita dal Milan, il problema è l'ingaggio

13 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

BIGLIA MILAN - Lucas Biglia è destinato a lasciare il Milan. Il regista argentino resta un calciatore in uscita ed il vero problema resta l'ingaggio, con il rischio di una minusvalenza importante.

Biglia, rischio minusvalenza e il problema dell'ingaggio

Una proposta di acquisto per Lucas Biglia è arrivata dal Genoa. La società di Enrico Preziosi, ad inizio mese, era disposta a pagare i 3,5 milioni di euro che attualmente percepisce l'argentino, ma non era intenzionata ad accontentare il Milan per quanto riguarda il cartellino. Boban e Maldini, infatti, vorrebbero 5 milioni. Cifra che il numero uno rossoblù non vuole spendere per un giocatore di 33 anni e in scadenza di contratto. Il club di via Aldo Rossi rischia, tra l'altro, una forte minusvalenza: arrivato dalla Lazio a luglio del 2017, Biglia è costato al Milan 17 milioni di euro (più 3 di bonus, ndr).

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram