Bennacer: "Il Milan è il club perfetto per me. Ecco perché mi ha voluto Giampaolo"

20 Agosto 2019
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

Giornata di presentazioni in casa Milan. Dopo Theo Hernandez e Krunic, presentati a stampa e tifosi lo scorso 19 luglio, oggi tocca agli altri tre acquisti Rafael Leao, Leo Duarte e Ismael Bennacer. Ecco le parole del centrocampista ex Empoli dalla sala stampa di Milanello:"Mi sento bene. Abbiamo una squadra e un centro sportivo – che non avevo mai visto - per fare il massimo".

Il Milan e i campioni

"Sto crescendo e il Milan è la squadra perfetta per continuare e lavorare bene. Il Milan ha avuto grandi campioni e devo fare il massimo per avvicinarmi a loro".

Bennacer e il ruolo perfetto

"Mezzala o regista? Il mio ruolo è quello il playmaker, ma gioco dove vuole il mister".

L'esperienza in Coppa d'Africa

"In Africa il calcio è differente. Voglio dare il massimo: conosco la mie qualità e so come posso lavorare. Rispetto a prima dell’esperienza in Coppa d’Africa sono lo stesso, ma con più esperienza. Sono ancora più convinto di fare bene. Ho preso confidenza".

La chiamata del Milan e Giampaolo

"Ero in Coppa d’Africa, ma quando i rossoneri mi hanno chiamato non ci ho pensato troppo. Mi volevano fortemente. Giampaolo mi ha chiesto di venire perché credo che io sia perfetto per il suo sistema. Lo adoro, darò il massimo".

© Copyright - Rossonerisiamonoi.it
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram